17/07/2018

Pescara Jazz

pescara-jazz-logo

Pescara Jazz, tutti i concerti fino al 26 luglio

Lo scorso 16 luglio ha preso il via il Pescara Jazz, un evento musicale di particolare importanza per il territorio abruzzese, con un crescente respiro internazionale. Per l’edizione 2018, peraltro, gli organizzatori lanciano un abbonamento unico più conveniente – 80 o 100 euro per i tre palchi coinvolti – in aggiunta alla disponibilità di concerti gratuiti in piazza Muzii.

In tutto, saranno quattro le sezioni in cui si articolerà il festival pescarese. La prima area è dedicata ai concerti dei big americani, al D’Annunzio, con Brad Mehldau in trio (20 luglio), Bill Frisell (21 luglio), Benny Golson (22 luglio), Pat Metheny (24 luglio). La seconda è invece legata ai concerti gratuiti in piazza Muzii, fino al 18 luglio, mentre la terza si riferisce ai doppi appuntamenti al porto turistico: oltre a quelli del 18/19 luglio (EMX, Fabrizio bosso, Koinam, Orchestra nazionale jazz giovani talenti diretta da Paolo Damiani) seguiranno anche gli appuntamenti di venerdì 23 luglio (Claudio Filippini in trio, Pierpaolo Bisogno in quartet) e di mercoledì 25 luglio (Michele Di Toro, Glutenfree). Infine, la quarta area è intitolata al progetto Pescara Jazz Messengers: come lo scorso anno, anche nel 2018 il festival ha scelto di selezionare alcuni musicisti – ambasciatori del festival.

Il calendario degli eventi si chiude giovedì 26 luglio con un concerto all’Aurum.

I biglietti sono disponibili online sui principali circuiti, e presso la biglietteria di Viale Cristoforo Colombo 122 a Pescara.

Lascia un commento

Your email address will not be published.