18/05/2020

Aielli

Aielli, il borgo d’Abruzzo che è uno spaccato di storia e una perla nella natura è un piccolo comune italiano di 1 483 abitanti della provincia dell’Aquila. Fa parte del club dei Borghi autentici d’Italia.

Con le sue chiese e la spettacolare torre che funge da osservatorio il comune di Aielli, borgo Abruzzese in provincia dell’Aquila, rappresenta una ricchezza storico-architettonica tutta da scoprire.
Il suo territorio si estende per 37,4 kmq ed è inserito nel Parco Regionale del Velino-Sirente, la cui catena di monti lo separa dalla valle Subequana e dall’altipiano delle Rocche.

Il borgo si è guadagnato nel tempo la definizione di museo a cielo aperto con le case e gli edifici colorati con firme anche di importanti artisti.

Info utili

Il borgo di Aielli dista solo 1 ora di auto da Roma e da Pescara; 2 ore da Napoli.
Trasporti pubblici: ben collegato e facilmente raggiungibile, via treno, sia da Roma che da Pescara, e grazie ai molteplici collegamenti via autobus da Roma (Stazione Tiburtina), Pescara e L’Aquila.
Sono disponibili numerosi collegamenti giornalieri da e per la stazione centrale di Avezzano (Avezzano – Piazzale Kennedy), stazione che rappresenta il punto di arrivo di autobus da Roma, Pescara, Napoli e gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino e Abruzzo Internazionale d’Abruzzo (Pescara).

Foto di Vittorio Maccalini

Autore: Ilaria Bagni – Elisir B&B, Pescara, www.elisirpescara.com